Sacchi: "Ho avuto la fortuna di avere grandi giocatori che giocavano per la squadra a tutto tempo"

24.05.2020 22:00 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Sacchi: "Ho avuto la fortuna di avere grandi giocatori che giocavano per la squadra a tutto tempo"

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Arrigo Sacchi ha parlato del suo Milan: "Il calcio è il riflesso della storia di un paese e della cultura di un paese. Se non c'è conoscenza non ci può essere nè coraggio nè innovazione. Il nostro calcio ha optato più per il tatticismo che per la strategia. Quando andavi a giocare a livello internazionale andavi a giocare contro 6, 7, 8 giocatori contro 11. Ho avuto la fortuna di avere grandi giocatori che giocavano per la squadra a tutto tempo. Berlusconi fece un ragionamento facile: "se giocano così con questi ragazzi e in questo modo, cosa succederà?". Il problema era l'entusiasmo, la passione e l'etica del lavoro"