Sconcerti sul CorSera: "Milan sfacciato e di lusso"

23.11.2020 15:48 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Sconcerti sul CorSera: "Milan sfacciato e di lusso"

Sulle pagine del Corriere della Sera, Mario Sconcerti ha commentato così il momento del Milan dopo la vittoria di ieri contro il Napoli: "Il Milan va via con la sua sfacciataggine borghese portando avanti una differenza calma, quasi una logica inevitabile. Adesso sa di essere una squadra, sa che se aspetta qualcosa di buono arriverà. Ha gregari e campioni, è ben guidato, non ha il peso della storia addosso ma quel piccolo vento che ti spinge a cercarla. Non è una squadra assoluta, totale, ma non ce ne sono più in giro. Nel calcio del silenzio il Milan è un lusso. Ha un realizzatore eccezionale, un centrocampo tra i migliori d’Europa (Kessie-Bennacer-Calhanoglu), ha qualità dovunque e coraggio, spirito di assistenza comune. È una squadra pronta, completa. Ibra decide ma non è più da solo. Intorno ha uomini che si integrano, che hanno modi diversi di attaccare l’avversario. Il corridoio di sinistra Hernandez-Rebic è di alto livello. Una vera, bella, squadra".