TMW - Gattuso e le carte al mercato: il Milan vuole tre titolari

14.06.2018 22:00 di Redazione MilanNews Twitter:   articolo letto 30294 volte
Fonte: di Andrea Losapio per Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
TMW - Gattuso e le carte al mercato: il Milan vuole tre titolari

Non può che arrivare dalla Russia la notizia di giornata. Gennaro Gattuso ha dettato le linee guida per il mercato del Milan, il prossimo, bocciando alcuni giocatori in maniera chiara. "Non stiamo fermi. Dobbiamo fare qualcosa, serve un giocatore importante a centrocampo e qualcosa in attacco. Serve, inoltre, un'alternativa a Suso: questi sono i ruoli che dobbiamo ricoprire sul mercato. Non è bello vivere nell'incertezza, ma il nostro è un gruppo coeso e quindi aspettiamo la sentenza dell'UEFA".

CENTROCAMPO - La linea mediana ora è composta da Biglia, in ripresa dopo un inizio non proprio sfavillante, Kessie l'intoccabile e Bonaventura, cercato dalla Juventus ma che dovrebbe rimanere. Poi Montolivo, Locatelli e José Mauri, più Bertolacci che rientra dal prestito al Genoa (ma che andrà via nuovamente). È evidente che serve un'alternativa ai titolari, i rossoneri potrebbero pescarlo dall'estero ma, almeno per il momento, i nomi latitano a parte Baselli, già visto negli scorsi anni, e Fellaini, che però potrebbe scegliere altri lidi. Infine Veretout, ma la valutazione è alta. Piaceva anche Ki, sudcoreano dello Swansea, da svincolato.

ALA - Ci sono Borini e Calhanoglu, a sinistra. A destra invece solo Suso e Gattuso vorrebbe un altro calciatore da affiancargli. Il principale indiziato è Castillejo - in uno scambio eventuale con Bacca - del Villarreal. L'altro nome caldo è quello di Callejon, che ha una clausola rescissoria di 20 milioni di euro.

ATTACCANTE - Qui la faccenda si lega a doppio filo con il discorso Nyon. Il Milan potrebbe provare ad acquistare Morata.  Andre Silva e Kalinic: il primo potrebbe essere scambiato con Falcao, mentre per il croato ci sono le sirene dalla Bundesliga.