TMW - Nel nuovo Milan non c'è spazio per Suso, Piatek e Paquetà

20.01.2020 19:13 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
TMW - Nel nuovo Milan non c'è spazio per Suso, Piatek e Paquetà

Due partite con Zlatan Ibrahimovic in campo per 90 minuti e due vittorie. La prima, più netta, sul campo di un Cagliari a dir poco deludente e la seconda, all'ultimo respiro, contro un'Udinese che nonostante il ko s'è confermata in ottima salute.
Il Milan che è ripartito dopo l'arrivo del centravanti svedese è realmente un nuovo Milan. E' una squadra che ha cambiato modulo, forse anche spirito. Ma soprattutto ha fatto delle scelte, ribaltando gerarchie che fino a fine 2019 sembravano scontate.

Nelle ultime due gare di campionato, Suso, Piatek e Paquetà non hanno mai visto il campo. Nemmeno per un minuto. Questi ultimi due, protagonisti dell'ultimo mercato di gennaio dei rossoneri, un anno dopo sono in vendita con valutazioni che certamente devono tenere in considerazione del prezzo di acquisto pattuito dodici mesi fa, ma sono fuori dal progetto rossonero dopo esser stati centrali nel mondo Milan per tanti mesi.

Ancor più sorprendente l'esclusione di Suso, intoccabile per tre anni e mezzo e poi escluso da Pioli per far spazio a Castillejo che nelle ultime uscite ha dato maggiori garanzie dal punto di vista fisico. Suso è stato sacrificato sull'altare di un equilibrio tattico che non torna col suo impiego. E' stato sacrificato perché troppo accentratore del gioco offensivo, ma per nulla decisivo. E' stato messo in disparte e ora deve trovarsi una sistemazione. Proprio come Piatek e Paquetà: il Milan è al lavoro per trovare una sistemazione.