Tommasi: "In Italia non abbiamo ancora capito che con il razzismo il prodotto non è più vendibile"

26.04.2019 14:48 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Tommasi: "In Italia non abbiamo ancora capito che con il razzismo il prodotto non è più vendibile"

Damiano Tommasi, intervistato da La Gazzetta dello Sport, si è espresso in merito al problema del razzismo in Italia: "Io dico che in Italia non abbiamo ancora capito che il razzismo oltre ad essere una questione di civiltà, è anche un affare di marketing: la qualità del calcio dipende anche dall’immagine che gli stadi offrono. Forse il problema lo risolveremo quando ci renderemo conto che il prodotto così non è più vendibile".