Turchia, esultanza con saluto militare

12.10.2019 16:29 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 11 OTT - Tutto facile per il Portogallo campione in carica nel match delle qualificazioni europee che ha giocato questa sera a Lisbona contro il Lussemburgo. La Seleçao rossoverde si è imposta per 3-0, e fra i marcatori figura Cristiano Ronaldo, schierato in un tridente offensivo con l' 'erede' Joao Felix e Bernardo Silva. Per CR7 è il gol n.699 in partite ufficiali giocate in carriera. A segno per il Portogallo anche Bernardo Silva e Gonçalo Guedes. A Istanbul tripudio di bandiere turche sugli spalti del Fenerbahce Ulker Stadium, e rete al 90' di Tosun che regala alla squadra di casa il successo per 1-0 sull'Albania di Edy Reja. Per festeggiare il gol arrivato allo scadere i giocatori della Turchia, con in prima fila lo juventino Demiral, hanno fatto il saluto militare, con evidente riferimento agli ultimi accadimenti che riguardano il loro paese e l'operazione decisa dal presidente Erdogan. Risultati altre partite di oggi: Montenegro-Bulgaria 0-0; Ucraina-Lituania 2-0;Andorra-Moldavia 1-0; Islanda-Francia 0-1.