CorSera - Piatek-Paquetà, facce da gol: il mercato ha restituito un Milan più giovane, forte e ambizioso

12.02.2019 07:57 di Salvatore Trovato   Vedi letture
CorSera - Piatek-Paquetà, facce da gol: il mercato ha restituito un Milan più giovane, forte e ambizioso

Alzi la mano chi non aveva storto il naso alla notizia dei 30 e passa milioni spesi da Leonardo per Paquetà. E che dire della somma investita per Piatek… Un doppio colpo che sembrava più un azzardo. Un investimento eccessivo per due scommesse. Perché il Milan aveva bisogno di certezze, di gente pronta per dare subito la caccia a quel quarto posto che vale la Champions. Invece, come evidenzia il Corriere della Sera, il campo ha detto altro.

P2 - Il mercato di riparazione ha restituito un Milan più completo, più giovane e più ambizioso. In sostanza più forte. I simboli di questa svolta sono proprio i due rinforzi invernali, Piatek e Paquetà, la P2, come ormai i fan rossoneri hanno ribattezzato la coppia. In molti, fra critica e tifoseria, erano convinti che da un punto di visto tecnico la squadra avesse perso qualcosa nel cambio Piatek-Higuain. I 4 gol del Pistolero, invece, sono la prova che l’ex genoano sta riuscendo là dove l’argentino aveva fallito.

TALENTO - Il feeling con San Siro è già scattato. E sotto questo aspetto, bisogna buttare dentro anche Paquetà, già idolo dei tifosi. "Un talento straordinario", dice di lui Gattuso, che non manca mai di sottolineare la rapidità del suo processo di inserimento e europeizzazione. Va tenuto però più vicino alla porta, chissà che non sia una soluzione ideale quando a centrocampo rientrerà Biglia.