Gazzetta - Senza offerte il Milan terrà Gigio fino alla scadenza, mentre spuntano i nomi di James e Moura

17.06.2017 08:01 di Matteo Calcagni Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Senza offerte il Milan terrà Gigio fino alla scadenza, mentre spuntano i nomi di James e Moura
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport fa il punto sulla posizione del Milan nei confronti di Gianluigi Donnarumma, con una permanenza che, al momento, non è del tutto campata per aria. L'input di Li Yonghong, presidente del Milan, va verso questa direzione: Gigio non è in vendita e resterà in rossonero fino alla naturale scadenza del contratto. Non è dato sapere quanto la proprietà cinese saprà resistere, ma il Milan si starebbe preparando ad avere quattro portiere in rosa per la prossima annata.

SENZA OFFERTE - Mino Raiola, stando alla "Rosea", in merito alla clausola quotava il giocatore dieci milioni, mentre i rossoneri ne avrebbero voluti 100. Fino a questo momento non sono arrivate offerte ufficiali, ma è sicuro che nelle prossime settimane il procuratore busserà alla porta di Casa Milan con qualcosa di concreto. Il suo interesse è portare via il giocatore il prima possibile dal club rossonero, scongiurando l'ipotesi che il suo assistito perda una stagione intera nel confino della panchina in un ambiente assolutamente ostile. Ora però i ruoli si sono ribaltati e il coltello dalla parte del manico è dei rossoneri, soprattutto di fronte ad offerte basse. Proposte da dieci milioni non verrebbero prese in considerazione e il giocatore resterebbe. La Juventus non avrebbe problemi ad aspettare la scadenza del contratto, mentre all'estero oltre a Real Madrid e PSG, c'è l'interessamento del Manchester United.

IN ENTRATA - A prescindere da Donnarumma, il Milan lavora per portare un grande giocatore in rossonero. Un big come James Rodriguez, il cui nome potrebbe essere stato l'argomento di discussione nell'incontro dell'altro ieri tra Fassone e Florentino Perez. Il colombiano non ha trovato spazio a Madrid e potrebbe fare la differenza altrove, ma le Merengues lo hanno pagato 80 milioni e non vogliono svenderlo. Il Milan eventualmente punterebbe su un prestito con obbligo di riscatto, un po' come accaduto con Kessie. Un altro nome potenzialmente caro al Milan è Lucas Moura del PSG.