Corsera - Braida: "Calciatori e agenti hanno troppo potere"

20.08.2019 10:57 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Corsera - Braida: "Calciatori e agenti hanno troppo potere"

Ariedo Braida, ex dirigente rossonero, ha parlato a Tuttosport del peso eccessivo che calciatori e agenti stanno guadagnando nel calcio attuale: "I calciatori e il loro agenti hanno troppo potere e fanno ciò che vogliono: non si rendono conto dei danni ai club".