Gazzetta - Milan-Piatek, niente clausola rescissoria sul contratto: ecco perché

14.02.2019 09:35 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Gazzetta - Milan-Piatek, niente clausola rescissoria sul contratto: ecco perché

L’ingaggio di Piatek (blindato da un contratto fino al 2023) corrisposto dal Milan è quasi cinque volte quello del Genoa, quattrocento mila euro contro un milione e otto. Il club rossonero si si fidava così tanto dell’investimento da stimare l’attaccante 35 milioni di euro e di farne subito un riferimento per il presente e il futuro. Anche Piatek ha dimostrato di desiderare il Milan e di volersi realizzare in rossonero: così - osserva La Gazzetta dello Sport - nessuno dei protagonisti ha preteso l’inserimento di una clausola rescissoria.