Calabria si sfoga: "Un ko che fa più male in testa che alla gamba, sogno che i miei compagni ci portino in Champions"

26.04.2019 14:36 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Calabria si sfoga: "Un ko che fa più male in testa che alla gamba, sogno che i miei compagni ci portino in Champions"

Davide Calabria ha terminato la stagione in anticipo a causa di una frattura composta al perone. Il terzino rossonero ha affidato i propri pensieri ad un post su Instagram: "È arrivato nel momento peggiore. Un ko che fa male, ancor più nella testa che alla gamba. Rendersi conto che in un attimo può succedere tutto questo... È difficile da accettare.Fa male perché non potrò stare al fianco dei miei compagni. Fa male perché è arrivato in una notte nella quale tutto è andato storto.Grazie dei tanti messaggi e del supporto, ad amici, famiglia, squadra e tifosi che mi sono vicino. Il dolore l’ho già trasformato in reazione. Adesso ho solo un sogno, anzi due... Che i miei compagni conquistino un posto in Champions... E che, in una improbabile e disperata corsa contro il tempo, possa ancora tenermi aperta una porta per l’Europeo Under21 che preparavo da anni. Adesso testa bassa e pedalare. Ho voglia di tornare a sorridere, di tornare in campo".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

È arrivato nel momento peggiore. Un ko che fa male, ancor più nella testa che alla gamba. Rendersi conto che in un attimo può succedere tutto questo... È difficile da accettare. Fa male perché non potrò stare al fianco dei miei compagni. Fa male perché è arrivato in una notte nella quale tutto è andato storto. Grazie dei tanti messaggi e del supporto, ad amici, famiglia, squadra e tifosi che mi sono vicino. Il dolore l’ho già trasformato in reazione. Adesso ho solo un sogno, anzi due... Che i miei compagni conquistino un posto in Champions... E che, in una improbabile e disperata corsa contro il tempo, possa ancora tenermi aperta una porta per l’Europeo Under21 che preparavo da anni. Adesso testa bassa e pedalare. Ho voglia di tornare a sorridere, di tornare in campo. #DC2

Un post condiviso da Davide Calabria (@davidecalabria2) in data: Apr 26, 2019 at 5:30 PDT