MN - Storari: "Partita difficile da interpretare, giocavano dieci non titolari. Dispiace, ma oggi non siamo stati pericolosi"

 di Fabio Anelli Twitter:   articolo letto 33383 volte
Fonte: Da Rijeka, Simone Nobilini
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
MN - Storari: "Partita difficile da interpretare, giocavano dieci non titolari. Dispiace, ma oggi non siamo stati pericolosi"

Marco Storari in mix zone ha rilasciato le seguenti dichiarazioni dopo la partita persa contro il Rijeka, queste le parole raccolte dall'inviato di MilanNews.it: "Era una partita difficile da interpretare perchè c'erano dieci non titolari. Dispiace ma oggi non siamo neanche stati pericolosi. Loro con due tiri in porta hanno trovato due gol. Non sono preoccupato, le scelte erano giuste, molti giocatori dovevano pensare alla prossima partita e a prepararsi".

Come si supera questo momento? "Non usiamo la parola sfortuna perchè non ci credo. Speriamo di riuscire a conquistare il prima possibile tre punti"

Gattuso? "Ci siamo detti che siamo dispiaciuti e incavolati perchè perdere  è sempre brutto e non dobbiamo abituarci a questo. Vedo una squadra fiduciosa che sta lavorando bene, che ha voglia di fare bene e sicuramente domenica faremo una grande prestazione".

Vincere contro il Bologna per la svolta? "Dobbiamo fare una prestazione maschia e da squadra vogliosa di vincere. Sono sicuro che con una prestazione di questo genere potremo vincere, so che c'è questa voglia, sono sereno".