VERSIONE MOBILE
TMW  
 Venerdì 12 Febbraio 2016
NEWS
14 Feb 2016 12:30
Serie A TIM 2015-2016
  VS  
Milan   Genoa
[ Precedenti ]
CREDETE ALLA RIMONTA CHAMPIONS DEL MILAN?
  
  

NEWS

Morte Morosini: il silenzio di San Siro e Ibra paralizzato

15.04.2012 12:20 di Antonio Vitiello  articolo letto 16711 volte
Fonte: La Gazzetta dello Sport
© foto di ALBERTO LINGRIA
Morte Morosini: il silenzio di San Siro e Ibra paralizzato

Nessuno ha battuto ciglio sulla decisione di rinviare la partita per la morte di Piermario Morosini. I giocatori di Milan e Genoa un po' se l'aspettavano e probabilmente speravano di non essere costretti a rincorrere un pallone con il dolore nel cuore. Su San Siro è piombato un silenzio irreale, in segno di rispetto. Mentre lo stadio si svuotava, alcuni giocatori si sono fermati sull'erba a parlare. Si vedono Yepes, Nesta e Frey che scuotono la testa, gesti quasi impercettibili che mimano una tragedia senza un perché. Galliani e Malesani parlottano, e Ibrahimovic resta immobile in mezzo al campo, come se la morte improvvisa l'avesse paralizzato. Muntari è uno degli ultimi a imboccare il tunnel: lui che aveva giocato con Morosini fa fatica ad accettare il motivo del rinvio. Ha gli occhi lucidi e lo sguardo assente. Nessuno ha voglia di parlare: il Milan sceglie la via del comunicato per esprimere il cordoglio. Basta il silenzio di uno stadio intero per raccontare una giornata di dolore.


Altre notizie - News
Altre notizie
 

30 ANNI DI BERLUSCONI

30 anni di BerlusconiBuon compleanno al presidente-proprietario del Milan. È stata un'epopea ricca di tutti quei molti aggettivi che piacciono tanto all'enfatico linguaggio sportivo moderno: irripetibile, sontuosa, esaltante, tratteggiata da magie irreali e qualche delusione cocente, p...
Milan, raggiunto su Instagram il traguardo dei due milioni di followersA pochi mesi dalla celebrazione dei 3 milioni di fan su twitter, il Milan raggiunge oggi un altro importante traguardo nel mondo digitale: 2 milioni di followers su Instagram. Il Milan è già su Facebook con più di 24 milioni di fan, su Twitter con oltre 3...
Presentazione Torneo Amici dei Bambini

ESCLUSIVA MN - ANTINELLI: "MILAN, A FINE ANNO TIENI SINISA. CHE ERRORE IL CASO LUIZ ADRIANO"

ESCLUSIVA MN - Antinelli: "Milan, a fine anno tieni Sinisa. Che errore il caso Luiz Adriano"La redazione di Milannews.it ha contatto in esclusiva il giornalista Rai e conduttore della Domenica Sportiva Alessandro...

MILAN, CONTATTI VIVI PER IL MERCATO DI GIUGNO

Milan, contatti vivi per il mercato di giugno Parola al campo, come sempre. Il Milan prepara la sfida contro il Genoa, fondamentale per dimostrare di aver compiuto un...

PAGELLE - GIGIO, UN FENOMENO. NIANG GIOIE E DOLORI. BALO, ANCORA NON CI SIAMO

Pagelle - Gigio, un fenomeno. Niang gioie e dolori. Balo, ancora non ci siamoQueste le pagelle di Milan-Udinese 1-1: Donnarumma 7,5: un fenomeno. Compie due parate strepitose nell’azione che...

PRIMAVERA, EL HILALI SALTERÀ MILAN-CHIEVO PER SQUALIFICA

Primavera, El Hilali salterà Milan-Chievo per squalificaMattia El Hilali, centrocampista della Primavera del Milan, non potrà scendere in campo sabato alle 13 al Vismara contro il...

CONTINUITÀ, DOTE SCONOSCIUTA IN CASA MILAN

Continuità, dote sconosciuta in casa MilanEvidentemente Mihajlovic deve essersi dimenticato di tappare la bottiglia di spumante al ritorno da Palermo e, così,...

SONDAGGIO MN - CREDETE ALLA RIMONTA CHAMPIONS DEL MILAN?

Sondaggio MN - Credete alla rimonta Champions del Milan?Nonostante il pareggio con l'Udinese che lascia molti rimpianti, è innegabile che il Milan sia reduce da un buon...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "FORMAZIONE COL GENOA" DI FABIO

LA LETTERA DEL TIFOSO: "Formazione col Genoa" di FabioBuongiorno, grazie della possibilità. Scrivo per suggerire una possibile soluzione contro il Genoa nel caso sia Jack...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 12 Febbraio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI