Milan, Montella cambia modulo e ruolo a Suso: con il 3-5-2, lo spagnolo giocherà da seconda punta

 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 58852 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, Montella cambia modulo e ruolo a Suso: con il 3-5-2, lo spagnolo giocherà da seconda punta

La svolta tattica decisa da Montella, cioè il passaggio dal 4-3-3 al 3-5-2, permetterà a diversi giocatori rossoneri di esprimersi al meglio nei loro ruoli ideali: Leonardo Bonucci, per esempio, rende di più in una difesa a tre, mentre Conti e Ricardo Rodriguez si trovano maggiormente a loro agio in un centrocampo a cinque in cui possono sfruttare le loro qualità offensive.

NUOVO RUOLO - Chi invece potrebbe avere qualche problema in più di adattamento al nuovo sistema di gioco potrebbe essere Suso. Vincenzo Montella non ha però nessuna intenzione di rinunciare allo spagnolo e alla sua qualità e quindi in questi giorni lo ha provato nel ruolo di seconda punta: potrebbe dunque essere questo il nuovo ruolo dell’ex Liverpool che già in questo avvio di stagione è stato più volte decisivo.

PILASTRO ROSSONERO - Per lo spagnolo, tra l’altro, non è una novità assoluta questa posizione in campo visto che qualche settimana fa in conferenza stampa era stato lo stesso giocatore a dichiarare che anche ai tempi del Genoa era stato impiegato in questo ruolo: “In un 3-5-2, da seconda punta, ho già  giocato con Gasperini e mi sentirei a mio agio”. Il Milan è quindi pronto a cambiare pelle, così come Suso modificherà la sua posizione in campo, ma resterà comunque ancora un elemento fondamentale della formazione di Montella.