MN - Galliani: “Senza l’ok del fondo Cerci resta al Milan. El Shaarawy? Trattativa bloccata con la Roma, potrebbe tornare da noi se…”

 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 49684 volte
Fonte: dagli uffici della Lega Serie A, Antonio Vitiello
MN - Galliani: “Senza l’ok del fondo Cerci resta al Milan. El Shaarawy? Trattativa bloccata con la Roma, potrebbe tornare da noi se…”

Ecco le parole di Adriano Galliani al suo arrivo negli uffici della Lega Serie A ai giornalisti presenti, tra cui Milannews.it:

Sul momento: “Si inizia a giocare il girone di ritorno, abbiamo un trittico non male di campionato e in mezzo abbiamo la semifinale di andata di Coppa Italia che potrebbe darci la possibilità di andare in finale a cui manchiamo dal 2003. Questa potrebbe essere un modo per andare in Europa perché chi vince la Coppa Italia va direttamente in Europa League senza passare dai preliminari. Mihajlovic sempre in discussione? Arrivederci, buona giornata a tutti...”.

Su Luiz Adriano: "Per andare in Cina ci vuole il visto e ci vorranno un paio di giorno per averlo. Ci vuole solo un po' di pazienza, ma non ci sono problemi. Luiz Adriano è un buonissimo giocatore, ma anche senza di lui siamo coperti perché abbiamo Bacca, Niang, Balotelli, Menez e Boateng".

Su El Shaarawy: "Lui è del Monaco e se lo deve tenere fino al 30 giugno a meno che non ci sia un accordo con noi. La trattativa con la Roma è bloccata. Stephan potrebbe tornare da noi se partirà Cerci, altrimenti no perché siamo tanti".

Su Cerci: "Noi abbiamo dato il nostro ok al suo trasferimento al Genoa. Il giocatore è d’accordo e l'Atletico Madrid è assolutamente d'accordo. Non c’è però l’ok del fondo del Qatar. E' un loro diritto dire di no. Senza questo ok, Cerci resterà da noi".

Sul mercato: "Promesse ai tifosi? Niente promesse. Il mercato è fatto di affari".

Su Balotelli e Menez: "Sono da considerare i nostri nuovi acquisti perché non hanno mai giocato. Anzi, Balotelli qualche partita l'ha fatta, ma non molte. Menez, che è stato il nostro capocannoniere dello scorso anno, invece non è mai sceso in campo".