MN - Milan-Honda, aumentano le possibilità di permanenza. A fine stagione incontro per decidere

 di Antonio Vitiello Twitter:   articolo letto 11133 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
MN - Milan-Honda, aumentano le possibilità di permanenza. A fine stagione incontro per decidere

Il Milan attraversa una fase difficile della stagione, con due punti in tre partite la squadra ha ridotto le possibilità di raggiungere Inter e Fiorentina avanti in classifica. Molti giocatori sono stanchi, tra questi c’è Keisuke Honda, diventato una pedina fondamentale da gennaio in poi quando è andato via Cerci. Il giapponese è un titolare inamovibile e la sua predisposizione per il sacrificio ha portato Mihajlovic a concedergli una seconda possibilità dopo le brutte prestazioni di inizio stagione.

INCONTRI - Nei giorni scorsi c’è stato un incontro con Adriano Galliani e il giocatore, il Milan è soddisfatto di lui e anche Honda è contento di giocare con maggiore continuità e di aver superato un periodo difficile. Nei mesi scorsi il suo addio a giugno era quasi scontato, già a gennaio la dirigenza aveva ricevuto dei sondaggi di club esterni ma insieme a Galliani si era stabilito che il giapponese finisse almeno l’attuale stagione in rossonero.

FUTURO - Dopo l’incontro dei giorni scorsi - secondo quanto appreso da MilanNews.it - le due parti si sono promessi di rivedersi a fine stagione per parlare di un possibile rinnovo. Honda tra l’altro ha il contratto per un’altro anno, in scadenza a giugno 2017. Sono tante le componenti da valutare, prima di tutto se il Milan giocherà in Europa, ma anche chi sarà il prossimo allenatore. Galliani e l’entourage di Honda si ritroveranno tra qualche settimana per capire se continuare insieme o interrompere il rapporto, ma visto l’ultimo andamento del giapponese le possibilità che lui resti sono aumentate.

di @AntoVitiello