Le big d’Europa lo vogliono, ma Kessie ha le idee chiare sul Milan  

14.02.2019 08:24 di Antonio Vitiello Twitter:   articolo letto 25709 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Le big d’Europa lo vogliono, ma Kessie ha le idee chiare sul Milan  

L’uomo mercato della prossima sessione estiva di mercato potrebbe essere Franck Kessie. L’ivoriano durante l’inverno era stato già chiesto in Cina, e al giocatore era stata presentata un’offerta economica non indifferente, ma il centrocampista non ha preso nemmeno in considerazione l’ipotesi di trasferirsi nel campionato cinese. Diversamente potrebbe essere per la Premier League, con Chelsea, Arsenal e Tottenham fortemente interessate al giocatore, e tra qualche mese potrebbe partire l’assalto. Il giocatore però ieri in un’intervista a Mediaset ha messo le cose in chiaro, ha in mente solamente la maglia del Milan: “Ho cinque anni di contratto e sono felice qua. C’è un grande mister che sta facendo le cose per bene. I giocatori sono tutti con una persona. Mi trovo bene e voglio continuare nel sogno di tornare in Champions League”. Perché il sogno di tornare nell’Europa che conta è di tutti i giocatori di Gattuso, un sogno che dura da sei anni e che Kessie vorrebbe esaudire ottenendo il quarto posto a maggio. E per riuscirci c’è da battere l’Atalanta sabato sera, in una delle trasferte più complicate dell’anno, contro un gruppo che Gasperini ha saputo gestire a perfezione. La stessa Atalanta che ha fatto sbocciare l’ivoriano qualche mese fa, prima di essere acquistato dalla proprietà cinese del Milan: “Sono molto contento di tornare a Bergamo, però in questo momento di giocare come avversario non di vestire i colori nerazzurri. Devo andare lì da avversario ma è bello lo stesso, lo stesso stadio, con il suo pubblico fantastico. È stato speciale fare gol ma non ho esultato e quest’anno farei lo stesso”, ha confessato Kessie.