Mercato Milan 2020-2021: i rossoneri hanno speso meno di 30 milioni

05.02.2021 21:48 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mercato Milan 2020-2021: i rossoneri hanno speso meno di 30 milioni

Paolo Maldini è stato un grandissimo giocatore e ora si sta dimostrando anche un ottimo dirigente. Come riferisce SportMediaset, dietro al primo posto in classifica del Milan c'è sicuramente anche il grande lavoro sul mercato del direttore tecnico milanista che ha allestito una rosa assolutamente competitiva in questa stagione con meno di 30 milioni di euro. Questo, nel dettaglio, quanto ha speso il club di via Aldo Rossi nel mercato 2020-2021 (sessione estiva e invernale): Tonali 10 mln (prestito oneroso), Rebic 5 mln (riscatto), Hauge 4,1 mln, Saelemaekers 3,5 mln (riscatto), Kjaer 3,5 mln (riscatto), Tomori 1 mln (prestito oneroso), Meité 0,5 mln (prestito oneroso), Tatarusanu 0,5 mln, Kalulu 0, Diaz 0 (prestito secco), Dalot 0 (prestito secco), Mandzukic 0.