TMW RADIO - Marchetti: "Zaniolo-Milan ipotesi concreta, ma non alle condizioni della Roma"

24.01.2023 13:20 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
TMW RADIO - Marchetti: "Zaniolo-Milan ipotesi concreta, ma non alle condizioni della Roma"
MilanNews.it

Editoriale con Luca Marchetti, intervistato da Vincenzo Marangio

Durante l'appuntamento odierno con L'Editoriale è intervenuto sulle frequenze di TMW Radio il giornalista di Sky Sport Luca Marchetti. Queste le sue parole:

Cosa c’è dietro l’interessamento del Milan per Zaniolo?
“È un’opzione concreta, l’interesse del Milan è serio e va avanti già dalla scorsa estate. L’apertura è arrivata dopo la rottura che c’è stata tra la Roma e Zaniolo, ma le condizioni poste dalla dirigenza giallorossa in questo momento non possono essere soddisfatte dal Milan. I rossoneri vorrebbero prendere Zaniolo in prestito con diritto di riscatto, che potrebbe diventare obbligo in caso di Champions e al raggiungimento di determinate presenze. La Roma vuole certezze in caso di cessione. L’altro grande problema è legato alla valutazione, la richiesta della Roma non combacia neanche lontanamente con quanto vuole investire il Milan. Ora si dovrà trattare e queste sono le dinamiche del mercato. Siamo di fronte a una situazione di difficile pronostico. La legge del mercato dice che i giocatori fuori dal progetto o che sono sul mercato si possono prendere a cifre più basse. Poi se la Roma non vuole abbassare le pretese ha una sua logica, ma diventa sicuramente complicato cedere a queste condizioni. La Roma ha sempre fatto così, sennò Karsdorp sarebbe già andato via.”

Zaniolo più un’opportunità o una necessità per la rosa del Milan?
“Penso sia entrambe. Sicuramente per il Milan è un’occasione perché si può prendere per una cifra vicina a 20 milioni un giocatore giovane, italiano e di grande prospettiva, anche se ovviamente gli infortuni sono una grande incognita. Credo sia un investimento che il Milan debba fare, anzi dovrebbe farlo quasi chiunque in Serie A. Non sono d’accordo che sia un errore per il Milan, sui giovani gli investimenti vanno fatti. Lì sulla trequarti il Milan ha già investito in estate con De Ketelaere, al momento il belga non ha dato risposte ma Zaniolo può anche giocare sulla destra.”