Bakayoko e il Milan: amore corrisposto, ma il Chelsea non arretra sulla richiesta

16.08.2020 17:15 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Bakayoko e il Milan: amore corrisposto, ma il Chelsea non arretra sulla richiesta
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Tiemoué Bakayoko è il sogno (corrisposto) del Milan. Il centrocampista francese dopo l'exploit al Monaco nella stagione 2016-17, con la quale ha vinto contro ogni pronostico la Ligue 1, non è riuscito a sfondare al Chelsea. Pagato 40 milioni, non è riuscito a convincere sotto la gestione Conte, rilanciandosi parzialmente proprio al Milan l'anno successivo, se pur in prestito, e proseguendo sempre a titolo temporaneo al Monaco, tornando in un ambiente che già conosceva e che ha apprezzato le sue qualità. Rientrato a Londra, non rientra nei piani di Frank Lampard che ha già in Kanté lo schermo perfetto davanti alla difesa.

Tuttavia i Blues vorrebbero guadagnarci un po' dalla cessione. Dopo tre anni di ammortamenti la richiesta attuale è di 20 milioni: maledetti e subito. Condizione che allo stato delle cose non trova il benestare del Milan. Gli inglesi rischiano di trovarsi un giocatore scontento e fuori rosa, che perderebbe ulteriormente valore. A fare la differenza la volontà dello stesso Bakayoko, che ha dichiarato di avere i rossoneri nel cuore. Nel 4-2-3-1 di Pioli troverebbe il suo habitat naturale, sia in coppia con Kessié che con Bennacer, sgravandolo da compiti difensivi che lo hanno portato ad accumulare nell'ultimo campionato ben 14 cartellini gialli.