Il Black Friday del Milan: quali acquisti a gennaio? Occhio ai rinnovi

26.11.2021 08:00 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Il Black Friday del Milan: quali acquisti a gennaio? Occhio ai rinnovi

Nel giorno del Black Friday, giorno che in tutto il mondo è dedicato agli acquisti a prezzo di saldo, proviamo a ricapitolare quelli che potrebbero essere i movimenti del Milan durante la sessione invernale di calciomercato.

Mercato in entrata

Non ci si attendono grossi colpi; in questo momento, infatti, la squadra vola ed è abbastanza completa, numericamente parlando, in tutti i reparti. Eventuali acquisti potrebbero, dunque, derivare da possibili occasioni lampo, giovani talenti da accaparrarsi per battere la concorrenza oppure per anticipare i movimenti di giugno.

È in questa ottica che si instaurano gli interessamenti per Renato Sanches (il portoghese ha 'chiamato' il Milan e potrebbe lasciare il Lille ad un prezzo conveniente) e per Julian Alvarez (punta atipica argentina del River Plate), mentre sembra essere un po' svanita, soprattutto per una risonanza mediatica poco gradita, l'attenzione per Romain Faivre del Brest.

A ciò si aggiungono le scommesse su profili giovanissimi: Bob Murphy Omoregbe, attaccante 2003 proveniente dal Borgosesia (Serie D) e Hugo Cuenca, centrocampista offensivo classe 2005 nato in Paraguay e di cui si parla un gran bene soprattutto sotto l'aspetto di un talento tutto da scoprire, e Mohamed-Ali Cho, attaccante classe 2004 dell'Angers, visionato da emissari rossoneri nelle ultime settimane.

Questione rinnovi

Dopo le ufficialità delle ultime settimane e quella attesa per oggi di Stefano Pioli, il Milan continuerà a muoversi nei prossimi giorni per il prolungamento di contratto di Theo Hernandez, Ismael Bennacer e Rafael Leao; tutti e tre sono in scadenza nel 2024, ma il club rossonero punta ad un rinnovo con adeguamento in modo da blindare i giocatori più importanti della rosa. Sempre complicata la questione legata a Kessie, per il quale non si registrano sostanziali novità. Per Romagnoli se ne riparlerà con Raiola, per Ibrahimovic si aspetterà il finale di stagione.