Il Milan Primavera alla pausa: il bilancio della squadra di Abate

18.11.2022 18:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Fonte: acmilan.com
Il Milan Primavera alla pausa: il bilancio della squadra di Abate

Anche la Primavera si ferma per il Mondiale. I rossoneri speravano di arrivare alla lunga sosta bissando la grande prova casalinga di fronte all'Atalanta, 4-0 in uno dei pomeriggi più positivi dell'anno, invece a Lecce hanno commesso un passo falso. Non è stato il primo, in una stagione finora da rollercoaster. I 15 punti in dodici giornate di campionato riflettono cinque vittorie ma anche sette sconfitte, senza vie di mezzo; nessun pareggio, gli unici in Youth League a Salisburgo e Londra.

È la stessa squadra, ma dal rendimento diverso in termini di risultati. Le prestazioni collettive non sono mai mancate, anzi più volte sono state davvero brillanti, però in Italia è stato raccolto meno di quanto seminato. I ragazzi di Mister Abate meritavano di più, mentre stazionano nella seconda parte di una classifica comunque corta: la zona playoff è a -5, un gap colmabile da gennaio in poi con cinque mesi a disposizione. Forti di un numero in particolare: il Milan è il terzo attacco del torneo (22 gol).

Terminato in anticipo il cammino in Coppa Italia, la parentesi migliore è sicuramente quella in Europa. Vetta solitaria del girone da imbattuti, quattro successi dei quali tre di fila in tutto il ritorno della competizione. Una bellissima figura, una dimostrazione di qualità, un ottimo percorso di crescita. I rossoneri si sono qualificati agli Ottavi di finale tra le teste di serie e aspettano di conoscere il proprio avversario dopo lo spareggio di febbraio e soprattutto il sorteggio.

Ora un periodo di stacco, la ripresa sarà prevista a inizio dicembre per ricominciare la preparazione. Poi arrivederci al 2023, quando il calendario regalerà già il Derby e la Juve - oltre a Napoli ed Hellas Verona - in un inverno molto caldo. La Primavera di Abate gira la boa con tante indicazioni positive, alla ricerca della stabilità per trovare quella continuità necessaria per raggiungere obiettivi sempre più importanti e ambiziosi.