Amelia: "Ibra fa ancora la differenza, il Milan aveva bisogno di uno come lui"

11.07.2020 23:45 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Amelia: "Ibra fa ancora la differenza, il Milan aveva bisogno di uno come lui"

Intervenuto su Sky Sport 24, l'ex rossonero Marco Amelia ha parlato così di Zlatan ibrahimovic e Stefano Pioli: “Scudetto? Se lo dice Ibra c’è da crederci, sa giudicare bene quello che si può ottenere. Non sono sorpreso, il Milan aveva una rosa di buonissimi giocatori giovani e aveva bisogno di uno Zlatan nello spogliatoio per alzare il livello mentale. Vanno fatti tanti applausi a Pioli per il suo lavoro, non sono per quello che ha fatto sul campo ma anche per l’atteggiamento. E stato considerato poco per il futuro del Milan ma poi stando ai fatti ha portato risultati importanti, ha avuto un atteggiamento da Milan. Le parole di ibra sono un segnale forte, mi auguro che si possa trovare una soluzione, oggi mi sembra difficile vedere Ibra lontano dal Milan. È un club lanciato verso cose belle e parte del merito è di Zlatan. L’anno prossimi mi piacerebbe vedere il club ripartire con Zlatan, che nonostante gli anni in più è sempre un bel giocatore e fa la differenza, mentalmente è qualcosa di unico".