Biasin: "Derby, vittoria Milan meritata. Pioli, in pochi credevano nel suo lavoro"

20.10.2020 13:12 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Fabrizio Biasin per tuttomercatoweb.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Biasin: "Derby, vittoria Milan meritata. Pioli, in pochi credevano nel suo lavoro"

Veniamo a noi. Si è giocato il derby. Ha vinto, meritatamente, il Milan. Meritatamente sì, perché se è vero che l'Inter ha avuto più occasioni, è altrettanto vero che Pioli ha sconfitto Antonio Conte quanto a impostazione del match: il suo 4-2-3-1 prima ha messo in seria difficoltà la difesa a 3 dell'ex ct, poi ha retto piuttosto bene l'onda d'urto nerazzurra nel secondo tempo.

Molti vi hanno giustamente parlato di un grande Ibrahimovic, noi non potremmo aggiungere nulla di più agli osanna dedicati a cotanto Zlatan e, allora, preferiamo parlare d'altro. Dello stesso Pioli, per dire.

Pioli aveva le stigmate del traghettatore da strapazzo, nessuno gli dava due lire, forse neanche i suoi amici. Ha iniziato a fare le cose per bene, a vincere, ma anche quando è stato confermato, in pochi credevano alla bontà del suo lavoro ("non durerà"). Lui che non alza mai la voce... ha messo a tacere tutti: 20 risultati utili consecutivi, squadra giovanissima, giocatori rigenerati, mai una polemica. Un esempio.