Caso Genoa, il medico del Napoli: “Sarà difficile organizzare la trasferta di Torino”

29.09.2020 16:11 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Caso Genoa, il medico del Napoli: “Sarà difficile organizzare la trasferta di Torino”

"L'attenzione è massima e con le risposte del secondo tampone attese sabato sarà difficile organizzare la trasferta in casa della Juventus". Lo ha riferito a Radio Marte Vincenzo Mirone, professore di Urologia nell'Università Federico II e responsabile scientifico degli screening Coronavirus per lo staff ed i giocatori del Napoli. "La preoccupazione è notevole, durante la partita, con il Genoa ci sono stati dei faccia a faccia, come tra Osimhen e Masiello. Dopo il primo tampone potremmo già avere delle notizie, decisivo però sarà quello di sabato. Finora i tamponi per i calciatori del Napoli, sono sempre stati negativi. L'ultima volta che li abbiamo contati, ne abbiamo effettuati 4.000. Attualmente i giocatori stanno effettuando i tamponi, intorno alle 17:30 arriveranno in laboratorio e domani mattina potremo dare un responso".