CF - Milan, l'impatto a bilancio delle cessioni di Suso e Piatek

31.01.2020 13:38 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CF - Milan, l'impatto a bilancio delle cessioni di Suso e Piatek

Negli ultimi giorni, il Milan ha venduto sia Kris Piatek che Suso: il polacco è stato ceduto a titolo definitivo per 27 milioni di euro, mentre lo spagnolo è passato al Siviglia in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto, che potrebbe trasformarsi in obbligo al verificarsi di determinate condizioni, fissato a 21 milioni più tre di bonus. Il portale calcioefinanza.it riporta l'impatto sul bilancio rossonero di queste due cessioni (clicca qui per leggere l'articolo completo): se queste cifre dovessero essere confermate, il Milan avrebbe un impatto positivo nell’esercizio in corso per circa 29 milioni di euro. La plusvalenza complessiva sarebbe invece di circa 21 milioni (20,6 milioni dalla cessione di Suso). Nel caso in cui lo spagnolo venisse riscattato dal Siviglia al termine della stagione 2020-2021, la plusvalenza sarebbe pari a circa 20,8 milioni di euro, che verrebbe iscritta a bilancio nell’esercizio al 30 giugno 2021.