Condò: "Il Milan non stava in piedi, aveva le gambe appesantite. Errore di preparazione atletica"

08.03.2018 19:59 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 36954 volte
Condò: "Il Milan non stava in piedi, aveva le gambe appesantite. Errore di preparazione atletica"

Paolo Condò, intervenuto a Sky Sport, ha detto la sua sul primo tempo di Milan-Arsenal: "E' stato commesso un errore a livello di programmazione atletica, il Milan non stava in piedi, non correva. Sono stati commessi errori classici da gamba imbastita. L'1-0 a fine primo tempo mi sembrava eccellente per quello che si è visto, ma poi è arrivato il gol di Ramsey. Ora il Milan deve dare tutto in questo secondo tempo, ma facendo un po' di cambi perché le gambe sno davvero impesantite".