FIFA, nuove regole per i prestiti dei calciatori: tutte le novità dalla prossima stagione

20.01.2022 15:00 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
FIFA, nuove regole per i prestiti dei calciatori: tutte le novità dalla prossima stagione
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dall’1 luglio 2022 la Fifa introdurrà un nuovo regolamento sui prestiti. Queste le novità e i cambiamenti alle regole attuali:

L'obbligo di un accordo scritto che definisca i termini del prestito, in particolare la sua durata e le condizioni finanziarie


DURATA MASSIMA E MINIMA

Una durata minima del prestito, pari all'intervallo tra due periodi di registrazione, e una durata massima del prestito, pari a un anno


NO SUB-PRESTITI

Il divieto di sub-prestito di un giocatore professionista che è già in prestito ad un terzo club


MASSIMO 3 PRESTITI PER STAGIONE FRA DUE CLUB

Una limitazione del numero di prestiti per stagione tra gli stessi club: in qualsiasi momento di una stagione, un club può avere un massimo di tre professionisti in prestito a un singolo club e un massimo di tre professionisti in prestito da un singolo club


NUMERO TOTALE DI PRESTITI PER OGNI SQUADRA

Un limite al numero totale di prestiti di un club per stagione. Per garantire che ciò sia implementato senza problemi, ci sarà un periodo di transizione come segue:


DAL 2022 AL 2023: MASSIMO 8 PRESTITI

Dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023, un club può avere un massimo di otto professionisti in prestito e otto in prestito in qualsiasi momento durante una stagione.


DAL 2023 AL 2024:  MASSIMO 7 PRESTITI

Dal 1° luglio 2023 al 30 giugno 2024, si applica la stessa configurazione ma con un massimo di sette professionisti.


DOPO IL 2024: MASSIMO 6 PRESTITI

Infine, dal 1° luglio 2024, si applicherà la stessa configurazione ma limitata a un massimo di sei professionisti.


PRESTITI U21 LIBERI

I giocatori di età pari o inferiore a 21 anni e i giocatori allenati dai club saranno esentati da queste limitazioni.