Italia, giocatori di interesse nazionale al lavoro a Coverciano. Gabbia lascia il raduno

25.05.2022 19:20 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - Si è conclusa con una partita a ranghi contrapposti, sul campo 'Enzo Bearzot' del Centro tecnico federale, la prima parte della tre giorni di lavoro per i calciatori di interesse nazionale convocati a Coverciano dal ct, Roberto Mancini. Dopo l'allenamento di ieri pomeriggio, il primo gruppo di lavoro ha quindi chiuso il proprio raduno con una 'sfida in famiglia' da trenta minuti a tempo: in campo sono scesi tutti e 24 i giocatori a disposizione dello staff azzurro, compresi Edoardo Pierozzi (Alessandria) e Alessio Zerbin (Frosinone), che avevano raggiunto Coverciano ieri sera. Non era presente Matteo Gabbia, che ha lasciato in anticipo il raduno per motivi personali. La partita si è conclusa 2-1 con le reti di Salcedo (Spezia) cui hanno risposto per l'altra squadra Gatti (Frosinone) e Zortea (Salernitana). Il raduno proseguirà oggi con il secondo gruppo di lavoro, per poi terminare domani alla fine dell'allenamento previsto in mattinata. (ANSA).