Marchetti: "L'offerta del Milan per Sensi non scalda il Sassuolo. Se l'Inter dovesse accelerare potrebbe esserci il sorpasso"

19.06.2019 21:48 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Marchetti: "L'offerta del Milan per Sensi non scalda il Sassuolo. Se l'Inter dovesse accelerare potrebbe esserci il sorpasso"

A Sky Sport 24, Luca Marchetti ha fatto il punto sul mercato del Milan: “I nomi su cui il Milan sta lavorando sono Kabak, difensore turco classe 2000. Anche la Roma si era interessata a Kabak ma la richiesta dello Stoccarda era molto alta, anche perché stava lottando per non retrocedere cosa che è successa. È scattata una clausola, ora il prezzo di vendita è di 15 milioni. Il prezzo può essere considerato più che buono dal Milan per un calciatore titolare che ha fatto esperienza in un campionato importante come quello tedesco. L’altro nome su cui il Milan sta lavorando è Moro della Dinamo Zagarbia. Su Sensi anche l’Inter ci sta ragionando. Il Milan non ha ancora affondato il colpo anche per un problema di definizione dell’operazione con il Sassuolo. Il Milan propone un prestito biennale con obbligo di riscatto a 15 milioni di euro, questo non scalda il Sassuolo. L’Inter vuole provare invece a riproporre un’operazione alla Politano unendo fattore tecnico ed economico. Se dovesse l’Inter dovesse accelerare e vendere Borja Valero potrebbe esserci anche il sorpasso”