Milan-Dinamo Zagabria, previsto l'arrivo in città di 4000 ultras croati: le raccomandazioni e le misure del Prefetto

13.09.2022 21:50 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
Milan-Dinamo Zagabria, previsto l'arrivo in città di 4000 ultras croati: le raccomandazioni e le misure del Prefetto
MilanNews.it

Per la giornata di domani, in occasione di Milan-Dinamo Zagabria, è previsto l'arrivo nella città meneghina di circa 4000 persone facente parti del tifo organizzato ospite chiamati "Blue Bad Boys", riporta "Il Giorno".
Il prefetto Renato Saccone ha emanato un provvedimento con cui ha vietato dalle 13 di oggi alle 18 di domani la somministrazione e la vendita di bevande alcoliche e superalcoliche (eccezion fatta per bar e ristoranti con servizio al tavolo) nonché la vendita da asporto di bevande in contenitori di vetro e lattine in zona corso Como (che comprende anche corso Garibaldi, viale Pasubio e viale Monte Grappa), nell’area Darsena-Navigli (da corso Colombo a Ripa di Porta Ticinese) e in centro (lungo l’asse San Babila-Duomo-Cordusio-Castello). Per quanto riguarda le strade attorno allo stadio (da via Tesio a piazzale Zavattari, da via Ippodromo a via Rospigliosi), le stesse misure saranno in vigore da mezzogiorno a mezzanotte di domani. Resta da capire dove si raduneranno i Blue Bad Boys (che non sono soliti comunicare i loro spostamenti ai poliziotti croati) e se, come pare probabile, chiederanno di andare in corteo a San Siro. L’obiettivo prioritario è evitare che le tifoserie vengano a contatto, anche casualmente e in piccoli gruppi.

La raccomandazione che ci sentiamo di rivolgere ai tifosi rossoneri che attenderanno dal vivo alla partita è quella di evitare le zone centrali e quelle più frequentate della città, oltre che di effettuare l'ingresso nell'impianto sportivo il prima possibile per evitare di incorrere in qualsiasi tipo di problema.