Pagni: "Milan, con Rangnick sarà la prima volta del manager all’inglese su una panchina italiana"

02.07.2020 22:12 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
Fonte: bollettinomilan.wordpress.com
© foto di PhotoViews
Pagni: "Milan, con Rangnick sarà la prima volta del manager all’inglese su una panchina italiana"

Come riportato nel bollettino di Luca Pagni, in molti si stupiscono di leggere che Ralf Rangnick non sarà l’allenatore del Milan ma un direttore tecnico, vestendo i panni del superconsulente di tutta l’area tecnica, con un ruolo di primo piano nella scelta di moduli, sistemi di allenamento e giocatori. Con l'allenatore tedesco, Elliott ha scelto di portare in Italia per la prima volta la figura del “manager” all’inglese. C’è un tecnico che sovraintende il tutto, ma non è detto che diriga gli allenamenti durante la settimana. Siccome Rangnick arriverà in una realtà complessa e particolare come quella italiana, Elliott sta pensando che sarebbe meglio affiancarlo con qualcuno che possa confrontarsi con il mondo della Serie A. Da qui la possibilità che Paolo Maldini possa anche restare.