Serie A, finora 13 casi di positività al Covid-19 tra arbitri e assistenti

26.11.2020 19:14 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Serie A, finora 13 casi di positività al Covid-19 tra arbitri e assistenti

Questa sera torna in campo Daniele Orsato, arbitro che ripartirà da Braga-Leicester a 25 giorni dall’ultimo suo impiego in Roma-Fiorentina, senza errori né motivi tecnici dietro allo stop. Fuori per un periodo di tempo anche Marco Giuda, quarto uomo di quella sfida, che inizierà da Brescia-Fiorentina di sabato in B.

Secondo SportMediaset il Covid minaccia anche il mondo arbitrale, con tredici casi di positività tra arbitro e assistenti. Rizzoli spesso modifica designazioni già ufficiali, come quella di Fabbri sostituito da Chiffi un giorno prima della gara e ancora assente per il prossimo turno. Per gli arbitri vale lo stesso protocollo dei calciatori, con tamponi da effettuare entro le 48 ore che precedono la gara.

Finora le tredici positività confermano che i protocolli non possono mettere alla porta il Covid, anche se tutti sono risultati asintomatici o con sintomi lievi.