Tanti tiri e pochi gol: è questo il primo problema da risolvere per Pioli

06.12.2019 23:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Tanti tiri e pochi gol: è questo il primo problema da risolvere per Pioli

Il Milan tira tanto in porta ma male. Questa frase, in un certo senso, potrebbe essere una delle sentenze riassuntive di questo brutto inizio si stagione. La squadra rossonera, infatti, sia sotto la gestione Giampaolo che tutt'ora sotto quella di Pioli, è una formazione che crea ma che fatica a concretizzare. E i dati, in questo senso, lo supportano: in queste prime uscite, infatti, il Milan ha tirato per ben 153 volte verso la porta di cui 71 nello specchio. A questi importanti dati, tuttavia, conseguono gli sconfortanti numeri dei gol fatti ovvero solo 13 che fanno dell'attacco rossonero uno dei meno prolifici del campionato. Il problema appare chiaro e va risolto da subito: l'attacco rossonero deve svegliarsi dal torpore di queste prime partite e aggiustare la mira, perchè solo con i gol di Piatek, Leao e soci il Milan potrà risalire la classifica.