Trevisani: "Ibra sarebbe stato ancora più forte se avesse avuto sempre la testa che ha oggi"

02.07.2020 22:00 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Trevisani: "Ibra sarebbe stato ancora più forte se avesse avuto sempre la testa che ha oggi"

Riccardo Trevisani di Sky Sport ha parlato di Zlatan Ibrahimovic e del cambiamento nella mentalità da parte dello svedese: "Ieri è stato il primo a caricare Leao quando il portoghese stava per entrare in campo. Ibra sarebbe stato un giocatore migliore di quanto non sia già stato, se fosse stato sempre così a livello mentale. Da dopo il Milan in avanti, tra l'altro, è diventato uno che in Nazionale e in Champions League segna un gol a partita, prima no. Ibra ha sempre messo in ritmo Leao sin dal suo arrivo al Milan e se uno come Zlatan gli dà il pallone e si fida di lui, ciò mi fa pensare che Leao possa essere un grande giocatore".