Tutti pazzi per Tonali: Inter, sembra un Barella-bis. Il Milan ci prova, la Juve alla finestra

28.08.2020 14:15 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tutti pazzi per Tonali: Inter, sembra un Barella-bis. Il Milan ci prova, la Juve alla finestra

Non finirà come la bella di Torriglia. Perché, alla fine, Sandro Tonali qualcuno se lo piglia. Del centrocampista classe 2000 si parlava con grande interesse già prima che sbarcasse in Serie A. Il primo campionato al massimo livello, nonostante la retrocessione del Brescia, ha confermato tutte le aspettative. E le grandi d’Italia stanno giocando la loro partita a scacchi per convincere Cellino.

L’Inter avanti. Ma sembra di rivedere Barella. Non come giocatore: nonostante il ruolo, non stiamo mettendo a confronto due centrocampisti molto diversi. Ma la strategia nerazzurra ricorda tantissimo quella di una stagione fa, quando l’Inter aveva trovato l’accordo con Nicolò Barella e in verità anche col Cagliari, salvo poi sparire dalla circolazione e favorire l’inserimento della Roma. Tanto che il presidente Giulini aveva annunciato l’intesa con i giallorossi, prima del ritorno di fiamma da Milano. Ora come ora, l’Inter sta giocando le sue carte più o meno nello stesso modo: ha da tempo il sì di Tonali, ma non ha ancora chiuso con le Rondinelle.

E il Milan ci prova. Così, notizia delle ultime ore, ecco i rossoneri. Tonali era già stato ipotizzato come obiettivo di Rangnick ma, come prevedibile, piace anche a Maldini e Pioli. I rossoneri, che del ragazzo hanno comunque il gradimento, stanno rapidamente passando dall’interesse alla trattativa concreta: per ora hanno messo sul piatto un prestito con diritto di riscatto. Cellino replica chiedendo l’obbligo: la valutazione da 35 milioni di euro complessivi è condivisa, ma la formula non è proprio un dettaglio. 

E la Juve? C’è sempre. I bianconeri, a scanso di equivoci, monitorano da lungo tempo l’evolversi della situazione. Presi Arthur e McKennie, con Khedira ancora da salutare, in questo momento avrebbero i ranghi completi a centrocampo e servirebbe un’ulteriore partenza (comunque in programma). A dirla tutta, un giocatore come Tonali si incastrerebbe meno di altri in una mediana che sembra avere bisogno soprattutto di un incursore. Per queste ragioni, ad oggi la Juventus non è in prima e probabilmente neanche in seconda fila. Ma il suo talento fa comunque gola anche alla Vecchia Signora. E, se ci saranno le condizioni, un inserimento concreto nel derby di Milano non è affatto da escludere.