L'attacco del Milan funziona già. E Pioli scopre nuovi bomber...

08.08.2022 14:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
L'attacco del Milan funziona già. E Pioli scopre nuovi bomber...
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Milan di Stefano Pioli vuole confermare la sua solidità difensiva, ma nella nuova stagione, che inizierà sabato con il primo match ufficiale contro l'Udinese, i rossoneri vogliono migliorare anche i loro numeri offensivi dopo essere stato il quarto attacco nell'ultimo campionato. Il tecnico milanista vuole più gol dalla squadra, soprattutto tenendo conto di quanto creano i suoi giocatori. 

NUOVI BOMBER - L'estate del Diavolo ha confermato che l'attacco sta già funzionando: 17 gol in cinque partite. Lo riferisce stamattina La Gazzetta dello Sport che spiega poi che Pioli può essere felice anche perchè sta scoprendo nuovi bomber oltre ai soliti Giroud (miglior marcatore in queste amichevoli con 4 reti) e Leao: uno di questi è certamente Ante Rebic che si è presentato al raduno per la nuova stagione con un atteggiamento nuovo. E i risultati si sono visti con tre gol segnati e prestazioni che fanno ben sperare per il futuro. Anche Messias è stato uno dei più in forma in questo pre-campionato con tre reti segnati. 

IN ATTESA DI IBRA E ORIGI - A questi gol, andranno poi aggiunti quelli del grande colpo estivo del Milan, cioè Charles De Ketelaere che ieri nel test a Milanello contro la Pergolettese si è presentato con una tripletta. L'attacco milanista dunque funziona già, nonostante manchino ancora all'appello due grandi centravanti come Ibrahimovic e Origi. Una volta recuperati anche loro Pioli potrà disporre di un reparto offensivo di altissimo livello.