Investimento giusto. Ci siamo per Vranckx. Milan, è davvero un gran colpo!

30.08.2022 00:00 di Antonio Vitiello Twitter:    vedi letture
Investimento giusto. Ci siamo per Vranckx. Milan, è davvero un gran colpo!
MilanNews.it

Malick Thiaw non sarà l’ultimo acquisto del Milan in questa sessione estiva. La dirigenza rossonera presto metterà le mani su un altro giovane interessante come Aster Vranckx, investimenti giusti per il presente e per il futuro.

Il difensore tedesco piaceva fin dallo scorso mese di gennaio ma lo Schalke 04 ha sempre chiesto oltre dieci milioni, questa volta per necessità ha venduto Thiaw a 5 milioni più due di bonus, e ieri ha firmato un contratto con i rossoneri fino al 2027. D'altronde quando arriva la chiamata di Maldini difficilmente puoi rifiutare (vedi Theo e Timori che lo ricordano ad ogni intervista), e lo stesso Thiaw è rimasto impressionato: ""E' incredibile, non me ne sono ancora reso conto. Ho incontrato Maldini per la prima volta oggi, è stato pazzesco, ero molto felice. Ero emozionato, l'ho detto subito ai miei genitori quando mi hanno chiamato". Maldini, Massara e l'area scouting hanno scelto un profilo forte fisicamente, di un metro e novantaquattro centimetri, per ovviare anche alla problematica dei palloni alti. Un investimento giusto, su un giovane che può crescere ma che in verità ha già abbastanza esperienza (oltre 60 presenza con la prima squadra dello Schalke). D’altronde con Tomori e Kalulu, e con Kjaer che vuole tornare prima possibile ai livelli del passato, il Milan ha fatto bene a non spendere cifre folli per il centrale, considerando che pure Gabbia resterà alla base.

Sul mediano invece l’obiettivo principale è sempre stato Renato Sanches, e se non fosse arrivato il Pag a giugno, il Milan lo avrebbe preso senza problemi. Ma ormai da qualche anno ingaggiare un duello economico/finanziario con gli sceicchi del Psg vuole dire perdere in partenza. Le alternative al portoghese non hanno convinto a pieno, così la dirigenza ha deciso di puntare su un giovane di prospettiva, su Vranckx del Wolfsburg, mediano bravo nella difesa della palla, nel pressing e anche negli inserimenti. Il belga dovrà ancora crescere ma ne parlano benissimo ormai da anni. Il Milan non lo ha ancora chiuso ma conta di farlo a breve. Ci siamo quasi. Prestito con diritto di riscatto a circa 12 mln di euro, ultimi dettagli per concludere l'affare. In uscita c'è sempre Bakayoko ma non si è ancora trovata una vera soluzione per la partenza dopo il summit di ieri in sede.

Peccato per Rebic e Origi perché erano candidati ad una maglia da titolare per Reggio Emilia. Purtroppo il croato dopo l’ultimo allenamento ha avuto un problema alla schiena mentre Origi soffre di un’infiammazione, ma sperano di recuperare per il derby. Contro il Sassuolo giocherà ancora Giroud, che però è stato utilizzato 90 minuti contro il Bologna e avrebbe avuto bisogno di riposare in vista della sfida all’Inter. Ma nessun dramma, il Milan nelle difficoltà si è sempre esaltato, tuttavia sarebbe stato meglio avere maggior fortuna in questo avvio di stagione.

E’ bastata la prima partita da titolare per far innamorare i tifosi del Milan. Charles De Ketelaere non è ancora al meglio della forma atletica e fisica ma è già in grado di fare la differenza davanti a 70 mila spettatori. Grande personalità, classe da vendere per il belga, che ha regalato spettacolo contro il Bologna. Due assist fantastici per Leao e Kalulu, movenze eleganti ed efficaci allo stesso tempo, giocate che fatto stropicciare gli occhi ai sostenitori del Diavolo. Un grande colpo per il Milan, De Ketelaere farà divertire tutti.