Un grande Milan, una grande beffa!! Ma non deve essere finita! Rigore inesistente

29.09.2021 00:00 di Carlo Pellegatti   vedi letture
Un grande Milan, una grande beffa!! Ma non deve essere finita! Rigore inesistente
MilanNews.it

Sto scrivendo queste righe di rabbia, di frustrazione, di delusione. Il mio volto e’ il volto dei tanti tifosi che hanno vissuto 30 minuti avvolti dalla grandezza di un Milan Porfiogenito . Una squadra che trascinata da un Brahim Diaz superlativo, illuminata dalla regia di Ismail Bennacer ha regalato uno spettacolo che in Champions League puo’ offrire solo il Milan , un grande Milan. La frettolosa espulsione di Frank Kessie comminata da in arbitro irritante ha sfregiato quello che stava diventando un capolavoro dal titolo:” Milan is back”. I rossoneri non si sono persi d’animo anzi hanno moltiplicato le energie. Invece di nove , sono sembrati diciotto  ragazzi della via Paal, feroci, determinati , attaccati ad un risultato meritato . I tifosi del Milan hanno sospinto ,insieme a Calabria, Romagnoli, Theo, Tomori, che sta avviandosi a diventare il centrale piu ‘ forte d’Europa, il pallone lontano dalla porta di Maignan, formidabile anche questa sera. 

Poi la doppia beffa figlio di un rigore inesiste per un tocco dimano di Lemar, finale che non toglie l’immagine di una Milan bello e sfortunato e la convinzione che la strada della Champions possa offrire ancora gioie ai “Sorprendenti di Stefano Pioli”, perche’ ormai  appare chiaro che il Milan sia una grande realta’ del calcio italiano e internazionale.  Non e’ piu’ solo organizzazione e identita ‘ ma anche un gruppo composto da giocatori di qualita’. Apro una parentesi.Difficile da spiegare invece la prestazione di Olivier Giroud che non e’ riuscito a entrare in partita, sfruttando male una delle rare occasioni del secondo tempo. Chiudo queste impressioni a caldo con la tristezza e l’ imbarazzo nel vedere l’atteggiamento di un allenatore come Simeone.  Il calcio europeo non merita sceneggiate e provocazioni di questo livello!