De Vecchi: "A Locatelli dissi: c’è un solo allenatore che ti può migliorare e questo è De Zerbi"

18.06.2021 22:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
De Vecchi: "A Locatelli dissi: c’è un solo allenatore che ti può migliorare e questo è De Zerbi"

Walter De Vecchi, ex tecnico nelle giovanili del Milan di Manuel Locatelli, ha rilasciato queste parole ai microfoni del Corriere dello Sport: "Come avvenne l’idillio tra De Zerbi e Locatelli?  Ricordo perfettamente l’episodio. Ci fu un torneo estivo con la partecipazione del Barcellona e Roberto venne a vedere tutte le partite. Così in quella occasione gli segnalai Locatelli perché avevo avuto la fortuna di allenarlo insieme ad altri due gioiellini del settore, Cutrone e Zanellato. Da quel giorno De Zerbi non lo ha più perso di vista. So che voleva portarlo a Las Palmas quando fu in trattativa per allenare quel club spagnolo. Appena arrivò al Sassuolo, dopo il Benevento, chiese il mio intervento. Mi telefonò: mister, mi disse, mi dai una mano con Locatelli? Pensate: lui mi chiamava mister per i nostri trascorsi alla primavera del Milan. Voleva che spendessi una parola col ragazzo, all’epoca richiesto anche da Cagliari e Fiorentina. Aderii convintamente. Chiamai Manuel e gli spiegai: c’è un solo allenatore che ti può migliorare e questo è De Zerbi. Non mi pare di aver sbagliato previsione".