Balotelli: "Nessuno può paragonarsi a Messi o Ronaldo, ma se parliamo di qualità calcistiche non mi sento invidioso"

02.03.2022 17:30 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Balotelli: "Nessuno può paragonarsi a Messi o Ronaldo, ma se parliamo di qualità calcistiche non mi sento invidioso"
MilanNews.it
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Mario Balotelli, in un’intervista rilasciata a The Athletic, ha parlato di sé stesso e di cosa avrebbe potuto fare nella sua carriera. Balotelli, attuale attaccante dell’Adana Demirspor, ha dichiarato: “Se parliamo di qualità calcistiche, io non ho mai avuto nulla da invidiare a Lionel Messi o Cristiano Ronaldo. Certo, io in carriera ho perso tante occasioni per arrivare ai loro livelli e la mia testa mi ha portato a fare degli errori. Ma se non avessi lasciato il City avrei vinto almeno un Pallone d'Oro. Con la mentalità che ho oggi, certamente ce l'avrei fatta. Ma ad oggi non posso dire di essere forte come Ronaldo, quanti palloni d'oro ha vinto? Cinque? Nessuno può paragonarsi a Messi o Ronaldo".

L'ex rossonero poi ha ulteriormente precisato su Instagram: "Nessuno vuole paragonarsi agli alieni del calcio, ma per il talento che Dio mi ha dato io non mi sento geloso di nessuno”.