Cakir, ma che combini? Le immagini parlano chiaro, il rigore per l'Atletico è una svista colossale

28.09.2021 23:10 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
Cakir, ma che combini? Le immagini parlano chiaro, il rigore per l'Atletico è una svista colossale
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel 2021, con VAR e tecnologia a disposizione, è inaccettabile un errore così marchiano e grossolano: al minuto 93 di Milan-Atletico Madrid, paziale sull'1-1, l'arbitro Cakir fischia un calcio di rigore a favore dei colchoneros. L'azione in diretta è concitata e confusa, ma l'arbitro non ha dubbi e assegna il penalty agli ospiti. I primi replay in presa diretta chiariscono i dubbi: Pierre Kalulu tocca involontariamente la palla con la mano, ma è Lemar a buttargliela sul polso sinistro colpendola per primo con il suo avambraccio sinistro.

Dopo un lungo check al microfono col VAR l'arbitro conferma la sua decisione: rigore, che Suarez poi realizza per la vittoria finale per la squadra di Simeone. È difficile commentare, c'è rabbia e frustrazione ma le immagini parlano chiaro, il fallo è stato commesso da Lemar e non da Kalulu. Fabio Capello negli studi Sky commenta: "Partita rovinata dall’arbitro, lo ritengo non all’altezza. Molto grave quello che è successo a San Siro". E Don Fabio ha preso in pieno in punto: una gara di Champions League, che porta alle due squadre premi UEFA in caso di vittoria o pareggio, è stata condizionato da un errore machiano di arbitro e sala VAR. Cosa avranno visto al monitor? Il replay passato in TV, sia in live che nel post partita, parla non chiaro, chiarissimo! 

Questa sera il signor Cakir, insieme ai suoi si è dimostrato totalmente inadeguato, andando a condizionare una partita fondamentale per la squadra rossonera. La Champions League è spesso palcoscenico per grandi campioni, è ora che la UEFA adegui anche il livello degli arbitri.