Di Stefano: "La richiesta di Paquetá è una forzatura, l'ultima offerta del PSG risale a prima di Natale"

23.01.2020 19:16 di Daniel Speranza   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Di Stefano: "La richiesta di Paquetá è una forzatura, l'ultima offerta del PSG risale a prima di Natale"

Peppe Di Stefano ha parlato della situazione di Lucas Paquetá ai microfoni di Sky: "Paquetá ha svolto l'allenamento totalmente in gruppo, a fine allenamento ha chiesto un colloquio con Pioli ed ha chiesto di non prendere parte alla trasferta di Brescia perché poco lucido e poco sereno. Inevitabile che dietro questa scelta ci sia una forzatura perché se a 8 giorni dalla fine del mercato spingi così tanto la mano è perché magari dietro c'è una richiesta importante ma magari non in linea con le richieste del Milan. Per non perderci il Milan dovrebbe venderlo a 27-28 milioni di euro, ma ora cosa farà? Resisterà a queste provocazioni o lo cederà anche ad un prezzo inferiore? C'era un offerta del PSG di poco superiore ai 20 milioni che risale a prima di Natale, ora bisogna vedere se ci saranno le condizioni, non solo economiche, per fare quest'operazione".