Europa League, Ibrahimovic è solo 13° nella classifica marcatori UEFA: nel mirino c'è Larsson

21.10.2020 19:27 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Europa League, Ibrahimovic è solo 13° nella classifica marcatori UEFA: nel mirino c'è Larsson

Zlatan Ibrahimovic domani tornerà a giocare in una competizione UEFA, senza considerare i preliminari disputati nelle scorse settimane con una presenza e un gol, quasi tre anni dopo l'ultima presenza in Champions League con la maglia del Manchester United il 22 novembre del 2017 contro il Basilea. In quella occasione furono solo 16 i minuti giocati, mentre domani a Glasgow, l'attaccante svedese partirà titolarissimo agli ordini di Pioli per battere il Celtic. 

Ibra ha segnato 57 gol nelle competizioni UEFA, occupando così il 13° posto della classifica generale. Con due gol potrebbe raggiungere il connazionale Henrik Larsson, capocannoniere svedese di sempre nelle competizioni UEFA ma anche Thierry Henry. In questa speciale classifica, al primo posto c'è lo juventino Cristiano Ronaldo con 131 gol, poi Lionel Messi con 119 e al terzo posto, molto staccato, Raul Gonzalez con 77 reti. 

La classifica

131: Cristiano Ronaldo (POR, Sporting CP, Manchester United, Real Madrid)
119: Lionel Messi (ARG, Barcelona)
77: Raúl González (ESP, Real Madrid, Schalke)
75: Robert Lewandowski (POL, Lech Poznań, Borussia Dortmund, Bayern München)
70: Filippo Inzaghi (ITA, Parma, Juventus, AC Milan)
67: Andriy Shevchenko (UKR, Dynamo Kyiv, AC Milan, Chelsea)
66: Karim Benzema (FRA, Lyon, Real Madrid)
62: Ruud van Nistelrooy (NED, Heerenveen, PSV Eindhoven, Manchester United, Real Madrid, Hamburg)
62: Gerd Müller (GER, Bayern München)
61: Sergio Agüero (ARG, Atlético Madrid, Manchester City)
59: Thierry Henry (FRA, Monaco, Juventus, Arsenal, Barcelona)
59: Henrik Larsson (SWE, Feyenoord, Celtic, Barcelona, Manchester United, Helsingborg)
57: Zlatan Ibrahimović (SWE, Ajax, Juventus, Internazionale Milano, Barcelona, AC Milan, Paris Saint-Germain, Manchester United)
56: Eusébio (POR, Benfica)
55: Klaas-Jan Huntelaar (NED, Heerenveen, Ajax, AC Milan, Schalke)
54: Alessandro Del Piero (ITA, Juventus)
50: Didier Drogba (CIV, Marseille, Chelsea, Galatasaray)
50: Alfredo di Stéfano (ARG/ESP, Real Madrid)