Europa League: Pioli, teniamo piedi piantati a terra

29.10.2020 21:35 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA
foto ANSA

(ANSA) - MILANO, 29 OTT - "Il futuro non lo possiamo prevedere, pensiamo alla prossima partita. La stagione è lunga, testa al lavoro e piedi ben piantati per terra perché arriveranno anche le difficoltà". Lo ha detto il tecnico del Milan Stefano Pioli, commentando a Sky la vittoria per 3-0 contro lo Sparta Praga. "Venivamo da una buona prestazione contro la Roma, dove però potevamo fare meglio. Oggi abbiamo sfruttato bene gli spazi che ci hanno concesso e abbiamo controllato la partita con personalità. Sostituzione di Ibra? La staffetta con Leao l'avevo già preannuciata ad entrambi - ha proseguito -. Zlatan è un campione, se glielo avessi chiesto avrebbe voluto continuare ma dobbiamo dosare gli impegni. Avremo una gara molto difficile domenica". "Tutti i ragazzi stanno mettendo da parte gli individualismi, in tutti i momenti, questa deve essere la nostra base, senza altruismo e disponibilità non si arriva da nessuna parte. Siamo il Milan e vogliamo avere delle ambizioni, solo in questo modo possiamo pensare di battere delle squadre che sembrano più forti di noi", ha concluso Pioli. (ANSA).