Fondazione Milan e Banco BPM al fianco delle giovani mamme in difficoltà

25.11.2022 19:48 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Fonte: acmilan.com
Fondazione Milan e Banco BPM al fianco delle giovani mamme in difficoltà

Nell'ambito del suo programma Assist, che ha l'obiettivo di contribuire a generare un impatto positivo nelle comunità attraverso il potere dello sport, Fondazione Milan rafforza il proprio impegno in partnership con Banco BPM per sostenere realtà e iniziative in favore di persone fragili e a rischio emarginazione.

In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, presso l'Hub Spazio Indifesa messo a disposizione dal Comune di Milano in via Appennini, è stato in questo senso presentato il programma delle attività per la stagione 2022/23 di Terre des Hommes Italia Onlus, che grazie a tale sostegno saranno rivolte in particolare alle giovani mamme in difficoltà.

Fondazione Milan e Banco BPM supporteranno nello specifico l'attività di uno sportello psicologico, uno sportello giuridico e un servizio di inclusione lavorativa promossi da Terre des Hommes e dal SAGA (Servizio di Accompagnamento alla Genitorialità in Adolescenza) degli ospedali San Paolo e San Carlo di Milano. Tra i servizi regolarmente offerti dal centro anche uno sportello in supporto delle donne vittime di violenza.

A rendere unica la struttura nella città di Milano è inoltre la presenza, al fianco dei servizi alla persona, dell'Hub di Quartiere contro lo spreco alimentare, inaugurato nell'estate 2021 proprio grazie al contributo di Fondazione Milan e integrato all'interno della Food Policy promossa dal Comune di Milano, nonché progetto vincitore dell'Earthshot Prize 2021 assegnato dalla Royal Foundation. L'Hub, affermatosi come punto di riferimento durante l'emergenza sanitaria da Covid-19, proseguirà la propria attività di distribuzione settimanale di prodotti alimentari e di prima necessità alle fasce più fragili della popolazione.

All'evento hanno partecipato anche Anna Scavuzzo, Vicesindaco del Comune di Milano, Giulia Pelucchi, Presidente del Municipio 8, e le calciatrici della Prima Squadra femminile Laura Fusetti, Christy Grimshaw e Lindsey Thomas, che hanno inoltre visitato la struttura dell'Hub Spazio Indifesa nella quale saranno svolte le attività presentate. 

Anna Scavuzzo, Vicesindaco di Milano, ha dichiarato: "Il Comune di Milano è impegnato nella promozione di un'alimentazione sana e accessibile a tutte le persone che abitano in città. In questo senso l'Hub di Quartiere contro lo spreco alimentare del Gallaratese rappresenta un presidio fondamentale sul territorio, che contribuisce ogni giorno a ridurre l'insicurezza alimentare delle persone in condizione di fragilità e offre un complesso di servizi per andare incontro all'utenza. Le attività sviluppate dall'Hub stanno dimostrando come il lavoro congiunto dell'amministrazione con enti del Terzo Settore e privati generi un impatto positivo e abbia un enorme potenziale".

Rocco Giorgianni, Segretario Generale di Fondazione Milan, ha dichiarato: "Da ormai diversi anni Fondazione Milan orienta i propri progetti al sostegno di bambine e giovani donne, sia in Italia che all'estero. Dai percorsi di educazione attraverso lo sport alle iniziative come quelle realizzate nello Spazio Indifesa. Siamo orgogliosi di poter presentare questa collaborazione con Banco BPM, grazie alla quale possiamo dare continuità al nostro impegno verso la città di Milano supportando i servizi offerti per le giovani mamme in difficoltà".

"Siamo orgogliosi di essere al fianco di Fondazione Milan nel supportare questo progetto. Siamo convinti che l'Hub possa diventare un chiaro punto di riferimento per tutta la comunità del quartiere. Il sostegno e la solidarietà fanno parte del DNA di Banco BPM che ha sempre considerato come elemento identitario la vicinanza alle necessità dei territori in cui opera. Sostenere famiglie e imprese vuol dire anche avere cura delle nostre comunità con interventi sociali e di inclusività, come quello presentato oggi" - ha commentato Matteo Cidda, Responsabile Comunicazione e Sostenibilità di Banco BPM.

Paolo Ferrara, Direttore Generale di Terre des Hommes, ha aggiunto: "L'Hub alimentare del Gallaratese – Spazio Indifesa è nato oltre un anno fa con l'ambizione di diventare un luogo aperto alla cittadinanza. È anche grazie a chi come Fondazione Milan ha deciso di sostenerci fin dall'inizio che oggi lo Spazio ha arricchito l'offerta dei suoi servizi. Alla distribuzione di aiuti alimentari si uniscono i servizi alla persona per bambini e donne vulnerabili, i corsi di formazione e il supporto alle famiglie ucraine in fuga dalla guerra. La forza dello Spazio Indifesa è la rete di associazioni che ogni giorno lavorano insieme. Non abbiamo intenzione di fermarci, anzi, speriamo di proseguire e ampliare le nostre partnership come quella con BPM per rispondere in modo sempre più efficace ai tanti bisogni del quartiere, e in particolare per supportare donne e ragazze con azioni di prevenzione e contrasto alla violenza e discriminazioni di genere".