Italia Femminile, 27 le azzurre convocate per le sfide con Moldavia e Croazia

09.09.2021 23:12 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 08 SET - A poco più di tre mesi dalla doppia vittoria nei test con Olanda e Austria, la Nazionale Femminile è pronta a tornare in campo per iniziare il percorso di qualificazione al Mondiale del 2023. Domenica 12 settembre l'Italia si radunerà a Coverciano in vista dei primi due impegni nel gruppo G: venerdì 17 settembre il debutto con la Moldavia allo stadio 'Nereo Rocco' di Trieste (ore 17.30, diretta su Rai 2), martedì 21 settembre la sfida con la Croazia in programma a Karlovac (ore 17.30). Due avversarie alla portata dell'Italia, il cui obiettivo è quello di accedere direttamente alla fase finale del Mondiale che si disputerà in Australia e Nuova Zelanda. Per riuscirci, senza passare dall'insidia play off, sarà necessario vincere il girone che vede ai nastri di partenza anche Svizzera, Romania e Lituania. Sono 27 le calciatrici convocate dalla Ct per le prime due uscite della stagione. Rispetto all'ultimo raduno le novità sono rappresentate Rachele Baldi e Gloria Marinelli. Faranno parte del gruppo anche il difensore classe 2000 Angelica Soffia, autrice di una doppietta contro le austriache e ormai entrata in pianta stabile nel giro della Nazionale maggiore, e Valeria Pirone, la cui esperienza con la maglia dell'Italia - prima della chiamata ricevuta a giugno da Milena Bertolini - si era interrotta nel 2011. (ANSA).