La Stampa: "Messias, in 5 anni il mondo si è capovolto. E il futuro è tutto da scrivere"

26.11.2021 10:38 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
La Stampa: "Messias, in 5 anni il mondo si è capovolto. E il futuro è tutto da scrivere"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

La Stampa dedica una parentesi al suo interno a Junior Messias che ha compiuto un vero e proprio miracolo in 5 anni. Il brasiliano è arrivato al Milan dal Crotone l'estate scorsa in prestito con diritto di riscatto ed è stato l'ultimo acquisto, senz'altro non il più blasonato. Maldini lo seguiva da mesi, la tecnica c'è, malgrado l'età vada contro i parametri societari. La sua carriera inizia nelle giovanili del Cruzeiro a 17 anni, ma ben presto comincia a bere e a 20 anni rischia la vita in un incidente, decidendo così di smettere con l'alcol e il calcio, raggiungendo il fratello a Torino per lavorare come muratore prima e fattorino poi. Torna ad appassionarsi al calcio, ricomincia dal Casale in Eccellenza, segna 21 reti che valgono la D. Passa al Chieri, poi al Gozzano in C e infine, a 28 anni, al Crotone in B. La promozione in A e il resto sono storie recenti, con il gol all'Atletico Madrid che è solo l'ultima perla della sua carriera nella quale il futuro è tutto da scrivere.