Tonali: "La Serie B mi ha fatto bene. Ho preso botte e pugni a palla lontana"

25.05.2022 22:20 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Tonali: "La Serie B mi ha fatto bene. Ho preso botte e pugni a palla lontana"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Sandro Tonali ha rilasciato una lunga intervista a Dazn poco prima della parata cittadina di lunedì. Ecco le sue dichirazioni integrali.

Sul suo essere maturo: “Il derby è una cosa a parte da tutto il campionato. Sono 90 minuti dove non guardi in faccia nessuno. In campo non riesci nemmeno a pensare che chi hai davanti è un tuo compagno di nazionale. Non c’è tempo. Sei focalizzato. I tifosi ti fanno entrare in un ritmo pazzesco. La Serie B mi ha fatto bene. Sono entrato in un momento in cui non c’era Var, dove si fischiava poco. Ho preso botte, pugni a palla lontana. Ho giocato contro dei martelli e questo ti aiuta e che ti porti avanti per tutta la vita. Ho fatto più di 80 partite con il Brescia e mi sono servite tutte. Lì il gioco era basato sul ritmo, sull’agonismo, sui calci. In B si lotta su ogni centimetro e ci sono giocatori che ti vogliono mangiare tutto”.