Verso Genoa-Milan: le statistiche del match

30.11.2021 10:20 di Salvatore Trovato   vedi letture
Fonte: di Mirco Bortolaso - dal sito www.magliarossonera.it
Verso Genoa-Milan: le statistiche del match
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

STATISTICHE SULLE PARTITE

Comincia il mese di dicembre con la sfida di Marassi contro i rossoblu, allenati dalla bandiera rossonera Andriy Shevchenko, che per la prima volta si trova il Milan sulla sua strada.

Anche Mauro Tassotti come vice e Valerio Fiori nello staff completano una lista di ex particolari nella società ligure.

Il 1° dicembre ha visto il Milan giocare 15 volte. Solo in 5 occasioni è arrivata una vittoria, l'ultima due anni fa, quando il Milan si impose a Parma per 1-0 con la rete nel finale di Theo Hernandez.

Le tre sconfitte sono avvenute sempre lontano da San Siro; una in particolare fa malissimo, e risale al 1994, quando a Tokyo i rossoneri incapparono in una delle sconfitte più inaspettate della storia: il Velez Sarsfield di Carlos Bianchi e del portiere paraguayano Chilavert vinse per 2-0 la finale della Coppa Intercontinentale, con reti di Trotta su rigore e di Omar Asad.

Sarà la sfida n.149 nella storia tra Genoa e Milan, la n.75 in trasferta. In Serie A sarà la sfida n.109, la n.55 a Marassi. Il bilancio a Genova dice che i rossoblu sono leggermente avanti, 26 vittorie a 22, con 26 pareggi. Ciononostante il bilancio gol è attivo, 93-92 per i rossoneri. La prima sfida ufficiale risale al 5 maggio 1901: il Milan si impose per 3-0 con una rete di Herbert Kilpin, un'autorete e una marcatura sconosciuta. Quella partita consegnò al Milan il primo dei 18 titoli nazionali ottenuti finora. La prima sconfitta è della stagione seguente, il 13 aprile 1902: il Genoa vinse 2-0 e non permise al Milan di bissare il titolo.

Il 5 giugno 1955 il Milan ottenne la sua vittoria più larga in casa del Genoa: finì 8-0 con tripletta di Nordahl, le doppiette di Schiaffino e Frignani e la rete di Liedholm.

Le sconfitte più pesanti, con 3 reti di scarto, sono state quattro: per due volte 4-1 (1913 e 1922), e per due volte 3-0 (1915 e 2016).

L'ultima sfida (16/12/2020) finì 2-2, con doppietta dell'ex Mattia Destro, e le reti di Davide Calabria e Pierre Kalulu per il Milan.

In due occasioni il Milan fu in grado di ribaltare un risultato negativo a fine primo tempo: nel 1982 e nel 2019 fu vittoria per 2-1 a partire da uno 0-1 nell'intervallo.

Il Genoa fu in grado di ribaltare, con la stessa dinamica (2-1 da 0-1) solo nel gennaio 1920.

Per ben 8 volte il Milan ha avuto espulsioni a sfavore a Marassi sponda rossoblu: in tre occasioni riuscì comunque a vincere la partita. Il contrario accadde 7 volte, e il Genoa riuscì lo stesso a imporsi per ben 4 volte.

STATISTICHE SUI PROTAGONISTI

Sono ben 25 i giocatori ad aver esordito in un Genoa vs Milan, tra cui Edward Dickinson Dobbie (05/05/1901),  Attilio Colombo (04/03/1906), Julio Bavastro, Francesco Bontadini e Louis Van Hege (27/11/1910), Omero Tognon, Ared Gimona, Felice Cerri, Giovanni Clocchiatti e Domenico Cremonesi (14/10/1945), Carmelo Mancuso, Mario Bortolazzi e Paolo Rossi (21/08/1985).

Anche i giocatori ad avere un Genoa vs Milan come ultima presenza sono 25. Tra loro, menzioniamo Paolo Ferrario (30/05/1965), Alberico Evani ed Enzo Gambaro (06/06/1993), Klaas-Jan Huntelaar (09/05/2010), Valter Birsa (07/04/2014) e Pepe Reina (05/10/2019).

Cinque giocatori hanno siglato il loro primo gol in casa del Genoa: Louis Van Hege (27/11/1910, nella sua prima partita), Sante Pietro Arcari III (07/12/1930), Elisio Gabardo (03/11/1935), Theo Hernandez (05/10/2019) e Pierre Kalulu (16/16/2020).

Sette giocatori hanno segnato la loro ultima rete in un Genoa vs Milan: Guido Pedroni I (04/03/1906), Dionigi Corsi e Armando Bellolio, quest'ultimo nella sua ultima presenza (12/06/1921), Rodolfo Ostromann (08/04/1928), Renato Raccis (07/03/1948), Juan Alberto Schiaffino (18/10/1959), Pierre Kalulu (16/16/2020).

Due allenatori hanno esordito in un Genoa vs Milan: Francesco Soldera I (08/10/1922) e William Garbutt (06/12/1936).

Due allenatori hanno concluso la loro avventura rossonera a Marassi contro il Genoa: William Garbutt (02/06/1937) e Marco Giampaolo (05/10/2019).

Curiosa quindi la storia di Garbutt, che aprì e chiuse a Genova nel giro di sei mesi.

Unica presenza anche per un allenatore in seconda, Luigi Riccio, il 21/01/2019.

Nordahl fu l'unico a realizzare una tripletta al Genoa a casa sua. Otto le doppiette: Pedroni, Van Hege, Bellolio, Gabardo, Nordahl, Frignani, Schiaffino e Kakà.

Complessivamente sono tre le partite di Pioli alla guida del Milan contro il Genoa, una sola a Marassi, il 2-2 della scorsa stagione. In casa invece una vittoria e una sconfitta, entrambe per 2-1.

L'arbitro della partita è Juan Luca Sacchi di Macerata; un solo precedente per lui con il Milan, che risale alla scorsa stagione: Milan vs Sassuolo 1-2 dell'aprile 2021.